Premi "Invio" per passare al contenuto

Michael Kors Smartwatch Gen 6 : Recensione, Scheda Tecnica e Prezzo

Il panorama degli smartwatch ormai è talmente ampio da integrare anche accessori che sforano nell’universo prêt-à-porter. Dispositivi da integrare all’outfit quotidiano. Come ad esempio il modello Michael Kors Smartwatch Gen 6, l’ultima versione di quello che è diventato un complemento digitale allo stile.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Parliamo infatti di un supporto che pur riportando le specifiche afferenti alla categoria di riferimento. Non lesina sull’estetica, riproponendo infatti l’inimitabile stile del modello Camille.

Unificando l’high tech, all’avvenenza delle linee elaborate da Michael Kors. Per cui un indossabile moderno, anche per via del sistema operativo Wear Os by Google.

Grazie a cui estendere le funzionalità digitali ad una miriade di operazioni che semplificano il quotidiano. Rendendolo molto più smart ed elegante. Un dispositivo da non sottovalutare anche per via delle componenti hardware elaborate dalla Qualcomm.

Senza contare che inoltre lo smartwatch prevede tantissimi allestimenti ed accessori. Per mezzo dei quali personalizzare a piacimento l’orologio. Infatti parliamo di un supporto progettato e sviluppato dalla Maison Kors.

Per cui adeguato agli elevati standard del marchio, offrendo sempre il meglio della propria ricerca stilistica. Ricordo infine l’impegno operato dal brand, nell’ambito della salvaguardia dell’ecosistema. Che si tramuta nell’impiego di materiali riciclati, come anche sfruttando per la produzione, energie derivanti da fonti rinnovabili.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Design – Dimensioni e Peso

L’unicità di questo smartwatch si evince al primo sguardo. Infatti presenta uno aplomb afferente all’universo orologeria di precisione. Sfoggiando materiali di prim’ordine combinabili a piacimento. La cassa è in acciaio inox, materiale che coniuga eleganza e resistenza.

Leggi anche : Fossil Gen 5 : Recensione, Scheda Tecnica e Prezzo

Mentre invece il cinturino può essere coordinato oppure sostituito con le diverse possibilità offerte dal marchio. Che paventa tantissime modalità di personalizzazione.

Offrendo diversi allestimenti, dove è possibile scegliere la tipologia di materiali o la combinazione più adatta alle proprie esigenze. Garantendo quindi la piena espressione di se.

Specifica che non poteva essere altrimenti essendo un marchio legato all’Alta Moda internazionale. Oltre a questo sul bordo destro troviamo i tre tasti di controllo. Come al di sotto il sensore Biometrico per il tracciamento delle metriche.

Impermeabile

Il Michael Kors Smartwatch Gen 6 non è soltanto bello, ma anche funzionale. Sviluppato per assecondare entro i limiti della categoria di riferimento. Per cui progettato per essere immerso in acqua, fino a d un massimo di 50m. Per cui valido anche nell’acquisizione delle metriche relative agli sport acquatici.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Batteria

Lo smartwatch di casa Kors, integra una nuova batteria ad alta efficienza. In grado di garantire fino a 24 ore di autonomia. Perfettamente in linea con la categoria di riferimento. Inoltre i tempi di attesa sono dimezzati, riuscendo a ripristinare l’80% dell’energia in appena 30 minuti.

Display

Il Michael Kors Smartwatch Gen 6 è munito di un display a colori Touch Screen da 1.28 pollici. Un elemento che sfrutta la tecnologia AMOLED a diodo organico, con emissione di luce a matrice attiva.

Oltre a questo ricordo la miriade di quadranti disponibili. Messi a punto dal produttore così da garantire lo stile inimitabile della maison. Come tante funzionalità pratiche per la gestione del quotidiano.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Hardware

Un altro dei vantaggi di scegliere questo modello è sicuramente legato alla qualità delle componenti hardware. Infatti integra un SoC elaborato dalla Qualcomm, azienda statunitense specializzata nella progettazione di semi conduttori.

In questo caso integra una Snapdragon Wear 4100+. L’ultimissima e più potente versione di chipset elaborata per un indossabile. Grazie a cui riesce a generare tutta la potenza necessaria per la gestione del quotidiano multimediale.

Garantendo un supporto fluido e scattante, ideale per le funzionalità di cui è dotato. Anche in virtù di ben 1Gb di RAM ed 8 di memoria interna. Per cui al di sopra della media di categoria.

Sistema Operativo

Il Michael Kors Smartwatch Gen 6 si avvantaggia dell’ultima versione di Wear Os elaborata da Google. Un avanzamento non da poco, che estende le funzionalità del supporto all’orizzonte del Play Store.

Per cui la gestione è notevolmente migliorata, offrendo una navigazione molto più rapida. Mentre l’operatività risulta ancora più semplice, grazie all’interfaccia intuitiva.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Google Fit

Grazie al sistema operativo, lo smartwatch di casa Kors, potrà contare sull’esperienza e le funzionalità di Google Fit. Una piattaforma per il tracciamento sia delle attività sportive, relativo al benessere della persona.

Uno dei migliori software in circolazione, grazie a cui estendere e qualificare la comprensione di se. Uno strumento senza pari, grazie a cui ad esempio monitorare le attività del giorno: Passi, distanza percorsa, calorie bruciate, sonno, stress ecc..

Contribuendo a formare una idea chiara del grado di movimentazione giornaliera. Così come è in grado di analizzare le metriche specifiche, di attività sportive quali: Corsa, Ciclismo, Camminata, Yoga ecc..

Aiutando a mantenersi in forma con le attività sportive preferite. Pianificando allenamenti col supporto di professionisti del settore. Ricordo infine che tutte le informazioni ricavate dallo smartwatch saranno redatte in forma di report.

Selezionate ed arricchite di informazioni precise, sempre a disposizione nelle varie sezioni dedicate dell’applicazione. Informazioni condivisibili on line, come col proprio medico.

Frequenza Cardiaca: In qualsiasi condizione e situazione, l’orologio consente l’analisi del battito cardiaco. Determinando anche eventuali anomalie , come ad esempio frequenza troppo bassa o troppo alta.

Saturazione Ossigeno: Analizza i valori di SpO2 nel sangue. Fattore fondamentale per la comprensione delle capacità fisiche della struttura. Determinandone l’efficienza.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Connettività

Non manca il necessario per la gestione del multimediale. Per cui oltre al classico Bluetooth 5.0 LE e WiFi, completa la dotazione anche un chip NFC. Che ne estende l’usabilità a tutta una serie di operazioni molto pratiche.

Posizionamento Satellitare

Non manca quanto necessario per professionalizzare l’acquisizione dei dati. I quali grazie ad un modulo GPS, saranno ancora più precisi e dettagliati. Arricchendo le metriche con informazioni, quali posizione corrente, percorso, piani saliti ecc..

Utility

Un vero e proprio supporto al quotidiano digitale. Potendo gestire tante operazioni senza dover infatti interagire per forza di cose con lo smartphone di riferimento.

A cominciare dalle telefonate, integrando infatti uno speaker ed un microfono. Consente la gestione dal polso delle telefonate. Così come anche delle notifiche, che verranno visualizzate facilmente.

Che si tratti di aggiornamenti Social Media, come applicazioni o messaggi ed email. Ricordo inoltre che grazie al chip NFC, potrà essere utilizzato per i pagamenti contactless. Sfruttando l’applicazione dedicata Google Pay. Come anche per appaiare più rapidamente l’orologio a supporti esterni. Compatibile sia con sistemi operativi Android che iOS.

Michael Kors Smartwatch Gen 6

Assistenza Vocale

Altra chicca informatica garantita dal Michael Kors Smartwatch Gen 6 è l’integrazione dell’Assistenza Vocale. Specifica valida per facilitare le operazioni del quotidiano tramite Alexa.

Infatti basterà effettuare una richiesta per ricevere ad esempio informazioni relative al traffico, come al meteo. Oppure gestire il riscaldamento di casa, come gli elettrodomestici connessi alla rete. Proiettandosi nell’era domotica.

Considerazioni Finali e Prezzo

Il Michael Kors Smartwatch Gen 6 è la scelta giusta per tutti coloro che non vogliono lesinare sulla qualità e sull’eleganza. Pur necessitando di uno smartwatch di ultimissima generazione.

Infatti ricordo che integra l’ultimo chipset elaborato dalla Qualcomm. Così come adotta le funzionalità garantite dal Wear Os di Google. Ampliando le possibilità di utilizzo alla sola immaginazione.

Un smartwatch con l’anima elegante, che punta sullo stile unico di materiali di livello superiore. Tra l’altro declinabile entro il proprio gusto, viste i tanti allestimenti previsti dal brand. Non che dalla miriade di accessori e ricambi, con il quale aggiornarsi.

Scheda Tecnica

Marca e Modello
Michael Kors Smartwatch Gen 6
Cassa
44 mm
Materiali
Acciaio inossidabile
Impermeabile
50 metri
Display
1.28 Pollici AMOLED
Touch Screen 326ppi
Diodo organico a emissione di luce a matrice attiva
Processore
Qualcomm Snapdragon Wear 4100+
RAM
1GB
Memoria
8GB
Audio / Attuatore
Altoparlante
Microfono
Vibrazione
Bluetooth
5.0
GPS
SI
NFC
SI
Wi-Fi
SI
SpO2
SI
Frequenza Cardiaca
SI
Applicazione
SI
Batteria
24 ore + vari giorni in modalità ad autonomia prolungata
Sistema Operativo
Wear OS by Google
Huawei Watch GT 2 : Recensione, Scheda Tecnica e Prezzo

Con questo articolo, inauguriamo la categoria dedicata agli Smartwatch. Per questo motivo, abbiamo scelto come primo dispositivo da recensire, una Read more

Amazfit GTR 47mm : Recensione, Scheda Tecnica e Prezzo

La diffusione degli Smartwatch, negli ultimi anni ha registrato un importante incremento. Infatti il mercato, presenta migliaia di soluzioni, sempre Read more

Huawei Watch GT 2e : Recensione, Scheda Tecnica e Prezzo

In numerose occasioni, abbiamo introdotto una visione d'insieme, relativa al settore degli Smartwatch. Insieme a quello della telefonia mobile, è Read more

Xiaomi Mi Watch : Recensione, Scheda Tecnica e Prezzo

Come annunciato nei precedenti articoli, nel 2021 sono previste numerose novità nel settore che riguarda gli smartwatch. Infatti, in seguito Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *