Premi "Invio" per passare al contenuto

Smartwatch con Saturimetro | Classifica | Quale scegliere?

In questa guida all’acquisto, ci occupiamo degli smartwatch con saturimetro. Indossabili che da qualche anno, fanno parte della vita quotidiana di milioni di utenti nel mondo.

Inizialmente, gli Smartwatch erano impiegati dagli sportivi. Per tenere sotto controllo i parametri vitali, monitorare la risposta del corpo alle attività sportive, nonché tracciare la progressione durante le fasi di allenamento.

Tuttavia, negli ultimi anni, complice la pandemia di Covid19. Sempre più utenti, hanno mostrato interesse, verso gli Smartwatch capaci di misurare il livello di saturazione o quantità di ossigeno nel sangue.

Non è secondaria, anche la tendenza del mercato Smartwatch in generale. La quale ha spinto, numerosi brand attivi nella telefonia, a sviluppare soluzioni capaci di rispondere alle evoluzioni tecnologiche, di un’utenza sempre più attenta alla connettività e al multimedia.

Il Migliore
Apple Watch Series 7 (GPS) Cassa 45 mm in alluminio verde con Cinturino Sport color trifoglio -...
Consigliato
Samsung Galaxy Watch4 40mm Orologio Smartwatch, Monitoraggio Salute, Fitness Tracker, Batteria lunga...
Il più Economico
Xiaomi Smart Band 6, Orologio Smart Xiaomi, Schermo AMOLED 1.56'', Monitoraggio SpO2 e Battito...
Apple Watch Series 7
Samsung Galaxy Watch 4
Xiaomi Mi Smart Band 6
5.227 Recensioni
2.499 Recensioni
13.635 Recensioni
-
409,00 EUR
149,99 EUR
39,99 EUR
Il Migliore
Apple Watch Series 7 (GPS) Cassa 45 mm in alluminio verde con Cinturino Sport color trifoglio -...
Apple Watch Series 7
5.227 Recensioni
409,00 EUR
Consigliato
Samsung Galaxy Watch4 40mm Orologio Smartwatch, Monitoraggio Salute, Fitness Tracker, Batteria lunga...
Samsung Galaxy Watch 4
2.499 Recensioni
149,99 EUR
Il più Economico
Xiaomi Smart Band 6, Orologio Smart Xiaomi, Schermo AMOLED 1.56'', Monitoraggio SpO2 e Battito...
Xiaomi Mi Smart Band 6
13.635 Recensioni
-
39,99 EUR

I Migliori Smartwatch con Saturimetro | Classifica

Come per qualsiasi categoria dell’elettronica di consumo. Anche in questo caso, non mancano di certo le soluzioni. Le quali variano per caratteristiche, prestazioni e prezzo. Per questo motivo, abbiamo creato la Classifica dei Migliori Smartwatch con Saturimetro.

I prodotti da noi selezionati, sono ordinati per prezzo. La scelta dei modelli, risponde a criteri per noi fondamentali, come l’affidabilità del brand, il rapporto / qualità prezzo, prestazioni e recensioni degli utenti. Tutti i modelli presenti in questa classifica, sono corredati di una breve recensione.

Bene, INIZIAMO!

5. Smartwatch con Saturimetro | Xiaomi Mi Smart Band 6

Uno degli Smartband più venduti in assoluto, è lo Xiaomi Mi Smart Band 6. Il quale in controtendenza con il suo processore, presenta uno Schermo 1.56 Pollici AMOLED. Più grande del 49%. Inoltre, grazie alla risoluzione nativa 326 PPI. La visualizzazione è stata migliorata. Consentendo un’esperienza appagante anche sotto l’influsso diretto del sole.

Commercializzato ad un prezzo super accessibile, non manca di qualità. Frutto di una ricerca costante a livello di componenti e tecnologie. Il corpo è costituito da una fibra resistente e leggera in TPU. Il Cinturino AG+, presenta una componente antibatterica. La quale protegge la pelle da germi e dall’uso quotidiano.

Prima di tutto, è ascrivibile nella categoria Activity Tracker. Trattandosi di un indossabile, capace di monitorare con precisione 30 modalità di allenamento. Includendo parametri fondamentali come Frequenza Cardiaca, Saturazione ossigeno nel sangue, calorie bruciate ecc..

Offerta
Xiaomi Smart Band 6, Orologio Smart Xiaomi, Schermo AMOLED 1.56'', Monitoraggio SpO2 e Battito...
13.635 Recensioni
Xiaomi Smart Band 6, Orologio Smart Xiaomi, Schermo AMOLED 1.56'', Monitoraggio SpO2 e Battito...
  • Nuovo display a schermo intero: 1.56” schermo AMOLED 49% più grande del suo predecessore Mi Smart Band 5; risoluzione 326 PPI,...
  • Tracciamento Sport: 30 modalità di allenamento per registrare il battito cardiaco e le calorie bruciate inclusi Pilates e Zumba;...

Parametri, che una volta combinati, consentono di restituire oltre ad un resoconto fedele del proprio status fisico. Anche informazioni avanzate relative al riposo. Infatti, lo smartband è capace di monitorare tutte le fasi del sonno. Riconoscendo la fase REM, riposini quotidiani e qualità di respirazione.

Da punto di vista energetico, lo Xiaomi Mi Smart Band 6 genera un’autonomia che arriva a 14 giorni, considerando un’utilizzo standard. La ricarica, è affidata ad un pratico connettore magnetico. Infine, ricordiamo che la struttura e i suoi componenti sono certificati 5 ATM. Quindi impermeabili fino a 50 metri di profondità.

4. Honor Band 6

Tra gli Smartwatch con Saturimetro più apprezzati, non possiamo fare a meno di segnalare l’ Honor Band 6. Indossabile dallo stile semplice, ottime prestazioni e tantissime caratteristiche. Commercializzato ad un prezzo, molto interessante.

Anche per questo modello, lo schermo è uno degli elementi di spicco. Potendo contare su una diagonale pari a 1.47 Pollici e una superficie 2.5D, robusta e durevole. Capace di sopportare l’uso quotidiano e la pratica di attività sportive.

Lo schermo, regola automaticamente la luminosità, a seconda delle condizioni dell’ambiente. Assicurando la migliore esperienza visiva in qualsiasi condizione. Mediante il pulsante laterale è possibile scegliere la Watch Face preferita. L’applicazione Watch Face Store, presenta 9 Watch Face e oltre 100 quadranti disponibili. Con la possibilità di personalizzazioni. Ad esempio, integrando una foto come quadrante.

HONOR Band 6 Smartwatch per Donna Uomo Fitness Tracker, Smart Band Watch 1.47' Display AMOLED con...
576 Recensioni
HONOR Band 6 Smartwatch per Donna Uomo Fitness Tracker, Smart Band Watch 1.47" Display AMOLED con...
  • ✔【Nuova esperienza visiva migliorata】Lo HONOR Band 6 smartwatch ha un ampio display AMOLED da 1,47 pollici ad alta...
  • ✔【Monitor SpO2 e cardiofrequenzimetro 24】Smartwatch Orologio Fitness Tracker Con algoritmi software e hardware ottici...

L’ Honor Band 6 è un Fitness Tracker capace di rilevare automaticamente l’attività sportiva. Come ad esempio il nuoto. Monitorando mediante il sensore TruSeen 4.0, la frequenza cardiaca, la saturazione dell’ossigeno nel sangue. Inviando notifiche ogni volta che vengono tracciati dati anomali. Come ad esempio, frequenze troppo alte o troppo basse.

L’autonomia generata da questo Activity Tracker è di 14 giorni, considerando un utilizzo standard. La ricarica, presenta una connessione di tipo magnetica. Il dispositivo è certificato 5 ATM. Resiste fino a 50 metri di profondità. Non mancano funzionalità avanzate come aggiornamenti meteo, notifiche sms, riproduzione musicale, monitoraggio del sonno, possibilità di rifiutare chiamate in arrivo e tanto altro.

3. Samsung Galaxy Watch 4

L’ultimo della famiglia Samsung è il Galaxy Watch 4. Un indossabile che segue le orme dei suoi predecessori. Non solo uno Smartwatch con Saturimetro, ma anche un dispositivo capace di tracciale la frequenza cardiaca. Infatti, mediante la tecnologia Samsung BioActive. L’utilizzatore dispone di un monitoraggio completo che comprende elettrocardiogramma e pressione sanguigna in tempo reale.

Con il Samsung Galaxy Watch 4 è possibile tenere sotto controllo tanto il benessere fisico, quanto monitorare i progressi in ambito fitness. Non a caso, il dispositivo consente di identificare la composizione corporea. Informando lo sportivo, in merito alla percentuale di grasso, le caratteristiche del muscolo scheletrico, i liquidi ecc..

Per motivare i tuoi allenamenti, raggiungendo sempre nuovi quadranti. Il produttore a integrato numerose funzioni divertenti e interessanti. Come la possibilità di condividere con amici e paranti le proprie prestazioni atletiche, ingaggiando vere e proprie competizioni. Con aggiornamenti in tempo reali, sfide e un sistema di classificazione a punti, ricco di medaglie.

Offerta
Samsung Galaxy Watch4 40mm Orologio Smartwatch, Monitoraggio Salute, Fitness Tracker, Batteria lunga...
2.499 Recensioni
Samsung Galaxy Watch4 40mm Orologio Smartwatch, Monitoraggio Salute, Fitness Tracker, Batteria lunga...
  • Impara a conoscere il tuo corpo – Monitora i tuoi progressi di fitness con il nostro primo smartwatch che misura comodamente la...
  • Monitora i tuoi passi e gareggia con gli amici in una competizione divertente tramite una bacheca in tempo reale. Le sfide...

Dal punto di vista sportivo, si tratta di un supporto completo. Il quale è capace di tenere traccia di tantissimi sport. Oltre 90 modalità di allenamento, incluse quelle acquatiche. Essendo certificato 5 ATM.

Il Galaxy Watch 4 integra anche un modulo GPS. Il quale consente di ottenere una raccolta dati dettagliata in merito alle attività sportive svolte all’aperto. Senza contare, che presenta un sistema di misurazione avanzato del sonno. Il quale rileva i livelli di ossigeno nel sangue e la qualità di respirazione.

2. Amazfit GTR 3 PRO

In pochi anni, Amazfit ha affermato il suo know how produttivo nell’ambito degli indossabili. Capace di sviluppare soluzioni, belle esteticamente. Ma soprattutto con tecnologie innovative e un rapporto / qualità prezzo incredibile. Nella classifica dei Migliori Smartwatch con Saturimetro, non poteva mancare l’ Amazfit GTR 3 Pro.

Un supporto ideato per lo sport. Il quale è capace di tenere traccia di oltre 150 modalità di allenamento. Sviluppando metriche che misurano le calorie bruciate, frequenza cardiaca, saturazione dell’ossigeno e tanto altro. Inoltre, presenta anche un sensore Altimetro / Barometrico. Per tenere sotto controllo l’altitudine e la pressione atmosferica. Elementi fondamentali soprattutto quando si praticano sport all’aria aperta o in alta quota.

Anche il modulo GPS con le tecnologia Glonass, Galileo, BDS e QZSS. Fanno parte del ventaglio di sensori. I quali consentono di ricavare informazioni precise durante l’esecuzioni di qualsiasi attività sportiva. Inoltre, come accennato, non manca un biosensore saturimetro ( SpO2 ). Il quale, mediante l’algoritmo Zepp. Invia notifiche automatiche, ogni volta che vengono riscontrati livelli troppo bassi.

Amazfit GTR 3 PRO Smartwatch Orologio Intelligente Alexa Integrato, 150 modalità di Allenamento con...
361 Recensioni
Amazfit GTR 3 PRO Smartwatch Orologio Intelligente Alexa Integrato, 150 modalità di Allenamento con...
  • 【Libera le tue Mani con Alexa e l'assistente Vocale Offline】 Imposta facilmente un allarme, fai una domanda, ottieni una...
  • 【Un Partner di Fitness con Oltre 150 Modalità Sportive】 Che tu sia un giocatore di squadra o che tu preferisca concentrarti...

Una delle novità interessanti di questo Smartwatch è l’integrazione avanzata dell’assistente virtuale Alexa. Il quale ti consente di tenere, il pieno controllo di tantissime funzionalità dello smartwatch, ma anche della domotica in casa, mediante semplici comandi vocali. Inoltre, il produttore, ha sviluppato anche la modalità Alexa offline. La quale consente ad esempio di avviare un’attività sportiva, aprire funzioni di misurazione ecc…

In ultimo, è doveroso, un accenno allo schermo. Il quale misura una diagonale pari a 1.45 Pollici, con supporto visivo AMOLED Ultra HD, risoluzione 331 PPI e rapporto schermo-corpo 70.6%. Una soluzione, che non delude dell’esperienza visiva. Ricordiamo, che si tratta di uno Smartwatch con Microfono e Altoparlante, dotato di connettività Bluetooth. Per questo motivo, una volta connesso allo smartwatch, può rispondere alle chiamate e comunicare in viva voce.

1. Apple Watch Series 7

Al vertice della classifica, troviamo l’ Apple Watch Serie 7. Smartwatch con Saturimetro e non solo. Un indossabile di eccellente livello qualitativo. Il quale esprime il meglio di questa tecnologia, declinata seconda gli standard Apple.

Bello esteticamente, ma soprattutto resistente. Completamente protetto da infiltrazioni di micro particelle come la polvere. Ovviamente è impermeabile. Certificato IP6X. Presenta uno strato di vetro rinforzato. Lo schermo, adotta la tecnologia Retina. Probabilmente, uno dei migliori supporti visivi in assoluto.

Non manca la funzione Always-on. Con una superficie del 20% più ampia, rispetto al suo predecessore. La cassa, si sviluppa su una linea estetica ridisegnata. Inoltre non mancano quadranti esclusivi. Lo Smartwatch è certificato 5 ATM. Quindi, impermeabile fino a 50 metri.

Offerta
Apple Watch Series 7 (GPS) Cassa 45 mm in alluminio verde con Cinturino Sport color trifoglio -...
5.227 Recensioni
Apple Watch Series 7 (GPS) Cassa 45 mm in alluminio verde con Cinturino Sport color trifoglio -...
  • Con il modello GPS rispondi a chiamate e messaggi dall’orologio
  • Il display Retina always-on è quasi il 20% più ampio rispetto ai modelli Series 6: tutto è più semplice da vedere e da usare

Come accennato, l’ Apple Watch Serie 7 integra numerosi sensori. Che consentono di misurare il livello di ossigeno nel sangue, la qualità del sonno, disponendo della misurazione ECG in tempo reale. Questi, oltre a generare misurazioni precise nell’ambito sportivo, consentono di attivare sfide con i propri amici e sbloccare traguardi.

Per il resto, si tratta di uno Smartwatch che può ricevere ed effettuare chiamate telefoniche, come inviare e ricevere messaggi direttamente dal polso. Tantissime le funzioni interessati, come App Wallet, che consente di mostrare la carta d’imbarco direttamente dello smartwatch.

Smartwatch con Saturimetro : che cos’è e a cosa serve?

Lo smartwatch con saturimetro è un dispositivo elettronico indossabile, capace di misurare la percentuale di emoglobina nel sangue. Largamente impiegato nell’ambito fitness. Negli ultimi anni, trova applicazione anche nel quotidiano.

Conoscere il livello di saturazione, contribuisce a monitorare il benessere della persona. Infatti, valori di ossigeno troppo bassi, possono indicare la presenza di problematiche respiratorie.

Il range ottimale di saturazione dell’ossigeno è racchiuso tra il 95% e il 100%. Al di sotto del 90%, si rischiano complicazioni, poiché il sangue potrebbe non riuscire a rifornire adeguatamente di ossigeno le cellule. Compromettendo organi vitali come il cuore e il cervello.

Di conseguenza le misurazioni rivelate da un saturimetro, sono di primaria importanza. Anche in virtù del fatto che è possibile riscontrare l’abbassamento dei livelli di ossigeno anche in condizioni di buona salute.

Potrebbe Interessarti : Smartwatch con Microfono e Altoparlante | Classifica

Trovandosi in situazioni di pericolo pur non avvertendo difficoltà respiratorie. Per tanto anche uno smartwatch, munito di saturimetro, pur non rientrando nella categoria delle attrezzature medico sanitarie.

Contribuisce a fornire una panoramica di controllo sulle informazioni primarie, per il mantenimento del benessere della persona. Valevole tanto per gli sportivi. Tanto per coloro che cercano un indossabile capace di monitorare i parametri vitali.

Per non parlare di coloro che purtroppo soffrono di malattie del sangue e per tanto abbisognano di un controllo costante e specifico dei parametri biologici primari.

In conclusione, lo smartwatch con saturimetro è un supporto valido tanto per la comprensione delle dinamiche biologiche primarie. Quanto per la prevenzione e controllo. Capace di individuare in anticipo quegli indizi che potrebbero evidenziare problematiche fisiche.

Il saturimetro degli smartwatch è affidabile?

Come accennato, per via anche della situazione pandemica determinata dal Covid19. Gli Smartwatch con Saturimetro sono divenuti per molti, parte integrante del corredo sanitario della persona. Proprio in virtù di tale condizione d’emergenza, inizialmente i saturimetri da dito, di derivazione professionale, divennero irreperibili.

Per ovviare al problema, molte persone hanno optato appunto, per l’acquisto di uno smartwatch dotato di saturimetro. Quindi oggi, superata la condizione d’emergenza. In tantissimi si chiedono:” Ma quanto affidabile può essere, uno smartwatch con saturimetro? “.

Premessa l’indubbia qualità dei componenti che permettono l’analisi dei fattori biometrici, integrati negli smartwatch. Di fatto la comunità scientifica non considera come professionale, uno smartwatch. Poiché non essendo un dispositivo creato e certificato appositamente per l’ambito medico, non può fornire dati attendibili.

Seppur attendibile, infatti in ambito specialistico, viene valutato più come un dispositivo di compendio, in grado di fornire una panoramica generale delle funzioni biologiche primarie.

Miglior Smartwatch con Saturimetro e Pressione

Come scegliere lo smartwatch con saturimetro

Parlando di strumentazioni che si occupano di analizzare e misurare, le condizioni generali del corpo. Per operare la scelta giusta, entro i limiti delle proprie necessità, è importante tenere conto di tutte le caratteristiche specifiche relative a questa categoria di indossabili

Design e Dimensioni

Va da se che il mercato degli smartwatch, offre soluzioni di ogni genere. Di conseguenza è possibile reperire supporti con dimensioni e design molto differenti tra loro.

Per coloro che praticano regolarmente attività fisica, potrebbe essere più adatto scegliere uno smartwatch che si dimostri valevole anche nella gestione dell’ambito fitness. Per cui è importante che la struttura sia sopra ogni cosa funzionale, compatta e impermeabile. Costituita di materiali che assecondino il movimento.

Coloro i quali, invece necessitano di un supporto, solo ed esclusivamente per il monitoraggio delle funzioni biometriche. Il mercato presenta soluzioni con un design più elegante, meno ascrivibile all’universo sportivo.

Lo Smartwatch con saturimetro, resta un dispositivo da indossare quotidianamente. Per tanto, il design e l’estetica, contribuiscono alla scelta del supporto più adatto alle proprie esigenze.

Display

Per forza di cose, il display rappresenta uno dei componenti primari, per uno Smartwatch con saturimetro. Mediante il quale è possibile visualizzare le informazioni e interagire con le funzionalità del dispositivo.

In questo ambito, la tecnologia ha compiuto passi da gigante. Sono numerose le tipologie di supporto impiegate. Le più comuni sono OLED e LCD. Mentre, le più avanzate sono AMOLED e Retina.

OLED : Tecnologia che garantisce maggiore autonomia, visto il basso impatto energetico. Offre anche un buon contrasto, che rende questi schermi visibili al buio, meno alla luce del sole.

LCD : Tecnologia in grado di modulare meglio i cristalli liquidi, offrendo una maggiore visualizzazione, anche in situazioni di luce diretta.

Gli Smartwatch di ultima generazione, adottano tecnologie evolute, che consentono di ottenere un’esperienza visiva ancora più completa e appagante. La tecnologia AMOLED, rappresenta il futuro per quanto riguarda i supporti video. Capace di generare un’illuminazione senza precedenti. Gli Smartwatch con saturimetro che adottano questa tecnologia sono ad esempio lo Xiaomi Mi Smart Band 6 e Amazfit GTR 3 PRO.

Inoltre, non manca una tecnologia sviluppata appositamente da Apple per i suoi dispositivi. Stiamo parlando di ” Retina “. Schermi basati su IPS e OLED dotati di una densità pixels da rendere impercettibili i singoli pixel all’occhio umano. Non a caso, al vertice della nostra classifica, abbiamo inserito l’ Apple Watch Series 7 .

Miglior smartwatch con saturimetro e gps

Autonomia e tempo di ricarica

Un altro fattore rilevante, nella scelta di un buon smartwatch con saturimetro, è l’autonomia e il tempo di ricarica. Infatti, tenendo conto che uno smartwatch è un dispositivo sempre attivo, anche di notte.

Per consentire il monitoraggio delle funzionalità biologiche è necessario considerare la capacità del comparto energetico. In genere, gli Smartwatch integrano apparati hardware efficienti. In grado di generare un’autonomia che varia a seconda dei modelli. Molti superano i 7 giorni lavorativi di utilizzo standard. Mentre, per quanto riguarda la ricarica, i tempi si attestano intorno alle 2-3 ore.

Connettività e GPS

Oltre alla possibilità di monitorare i parametri vitali. Buona parte degli smartwatch con saturimetro, offrono tante altre funzioni. Ad esempio, gli indossabili più avanzati integrano il modulo GPS. Impiegato per consentire una raccolta dati più accurata durante la pratica di attività sportive.

In aggiunta, la totalità degli indossabili, presenta il Bluetooth. Il quale è necessario per comunicare con lo Smartphone e in questo modo, installare e utilizzare applicazioni sviluppate appositamente dal produttore. Gli Smartwatch più avanzati, integrano anche un modulo SIM o consentono mediante il Bluetooth, di rispondere alle chiamate telefoniche e comunicare in viva voce.

Sensori

Un altro aspetto da includere negli elementi di scelta è relativo alla tipologia ed alla quantità di sensori utilizzati dal supporto. La maggior parte degli indossabili, prevedono l’integrazione di sensori di vario genere per il monitoraggio della attività biologiche primarie.

In modo da poter calcolare ad esempio i passi, la distanza percorsa, le calorie bruciate ec… Così come riescono a determinare parametri quali stress, frequenza cardiaca, respirazione ecc..

Importante è quindi scegliere un supporto che utilizzi un buon sensore SpO2, abbastanza sensibile, per misurare precisamente la percentuale di ossigeno del sangue.

Compatibilità con il sistema operativo

Infine è necessario tenere conto che questa categoria di strumenti, vanno utilizzati in associazione ad uno smartphone. Per cui è necessario valutare bene anche la compatibilità dei sistemi operativi.

Ad esempio WearOS è particolarmente efficiente con Smartphone Android. WatchOS è perfettamente compatibile con iPhone. Tuttavia, anche se iPhone, può essere sincronizzato con un indossabile WearOS, non è possibile usufruire della piena compatibilità. Non mancano le alternative. Un sistema operativo molto interessante è il Tizen Os.

Miglior smartwatch con saturimetro e temperatura

Domande Frequenti

Siamo giunti quasi alla conclusione del nostro articolo. Ma prima, abbiamo aggiunto una piccola raccolta di Domande Frequenti. Le quali potrebbero aiutarti a sciogliere eventuali dubbi.

Come fanno gli smartwatch a misurare l’ossigeno?

Molti smartwatch così come tanti smartband, anche se non rientrano nella categoria dei dispositivi medici, sono in grado di analizzare e determinare la percentuale di ossigeno mediante un sensore specifico, denominato l’SpO2.

Che valori deve avere il saturimetro?

Il range di valori normali per determinare una buona ossigenazione del sangue, oscilla dal 97% in su. Tuttavia, valori che si attestino intorno al 94% sono comunque buoni, sopra tutto se si tratta di persone che presentano patologie polmonari.

Come capire se hai la saturazione bassa?

Una percentuale di ossigeno sanguigno, al di sotto di certi parametri può condurre alla ipossiemia, ovvero mancanza di ossigeno nel sangue. Condizione che si manifesta con effetti come pallore, cianosi delle mucose, dispnea e iperventilazione. Così come comporta spaesamento oppure confusione mentale.

Come alzare la saturazione?

Premettendo, che è bene comprendere tramite professionisti dell’ambito medicale, le motivazioni e le situazioni che conducono ad una bassa saturazione del sangue.

Esistono diverse metodologie che permettono di rientrare entro parametri più salutari, come ad esempio, la respirazione profonda, provare a tossire, condurre stili di vita sani, ecc…

Miglior Smartwatch con saturimetro huawei

smartwatch con saturimetro e pressione samsung

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.